FISCO: O. NAPOLI, CERCARE I 100 MLD POSSIBILI LASCIARE I 1000 IMPOSSIBILI

Dichiarazione dell’on. Osvaldo Napoli, del direttivo di Forza Italia alla Camera:

Se lo Stato concentrasse ogni energia per recuperare i 100 miliardi di debiti fiscali esigibili la finanza pubblica riceverebbe ossigeno per i prossimi anni. Invece abbiamo l’Agenzia delle Entrate costretta a esaminare cartelle e fascicoli fiscali che troppo spesso riguardano persone decedute, aziende fallite anni prima, nullatenenti dai quali, giustamente, è impossibile pretendere alcunché. È difficile non essere d’accordo con l’analisi del direttore dell’Agenzia delle Entrare, Ernesto Maria Ruffini. Una visione burocratica della politica fiscale ha provocato negli anni una grande dispersione di energie, umane e finanziarie, per andare a caccia di debiti fiscali divenuti nel frattempo inesigibili per le più diverse ragioni.


Più utile e urgente diventa per lo Stato lasciar cadere le pretese da contribuenti nel frattempo usciti dai ruoli e chiudere le partite fiscali in essere con i contribuenti attivi. Non si tratta qui di aprire la strada a condoni o ad altri aggiustamenti, ma di esigere il giusto da chi è nelle condizioni di farlo. E se le stime di Ruffini sono giuste, incassare 100 miliardi significa disporre di risorse pari a tre volte gli importi del Mes o dell’intero importo del Sure.





 
Facebook Twitter Instagram
Regione Piemonte Provincia di Torino Comune di Giaveno ANCI Il Popolo della Libert�